bed & breakfast FOggia

Al Giordano

 

come nasce

B&B AL GIORDANO

 

Il Bed & Breakfast Al Giordano nasce dalla passione per la musica e la voglia di viaggiare di un giovane imprenditore dallo spirito forte e creativo, che non ha mai smesso di esplorare il mondo ed apprenderne le molteplici sfaccettature culturali.

L’idea che da sempre lo accompagna è quella di far diventare la musica classica l’elemento predominante di qualsiasi stato d’animo.  Alessandro così, impara fin da subito a fare sua ogni cosa visionata lungo il suo viaggio, riuscendo a rendere così ogni compositore il suo degno maestro di vita.

Ognuno degno di essere ricordato e rivissuto infinite volte come se fosse la prima…la soluzione? “Imprigionare” il tutto all’interno di queste camere e non lasciare nulla al caso, niente per scontato, lasciando la possibilità ad ogni ospite di potersi calare nella magia del piacere, quello autentico, spensierato e libero; quello che senza alcun dubbio solo la musica può regalare.

 

la storia del teatro giordano

Foggia, Maggio, 1828.

 

Il Bed & Breakfast Al Giordano deve il suo nome allo storico Teatro che sorge nel pieno centro della città di Foggia. Nel 1824, l’aspirazione di dotare la città di un teatro di pianta all’altezza del San Carlo di Napoli viene concretizzata dal progetto dell’ingegnere della Provincia di Foggia: Luigi Oberty.

Per realizzare la struttura, Oberty si avvale di maestranze altamente specializzate, provenienti da diverse parti del Regno. Dopo tre anni di lavori, il Real Teatro Ferdinando, maestoso nella sua semplice architettura neoclassica, viene inaugurato il 10 maggio 1828.

La stagione teatrale si svolge quasi ininterrottamente per circa un ventennio, anche se le difficoltà gestionali, dovute a limitanti vincoli burocratici e a ingenti spese di manutenzione, non permettono di sfruttare a pieno le potenzialità del teatro.
 

Cosa offriamo ai nostri clienti?

Il B&b Al Giordano ti regala un’esperienza di soggiorno unica: ogni comfort garantisce la totale immersione artistica, psicofisica e mentale, nella storia musicale e teatrale della città di Foggia.

Camere

Ospiti

Free WiFi
Wi-Fi gratuita in tutto il B&B.

Area Climatizzata
Camere munite di aria condizionata e riscaldamento.

Conforts
Camere spaziose e confortevoli.

Colazione
Ricca colazione inclusa nel prezzo.

TV
Ciascuna camera è dotata di televisione a schermo piatto in full HD.

Frigo Bar
In ogni camera è presente un frigo bar pronto a soddisfare ogni vostro desiderio.

Caffè
Camere munite di macchinetta del caffè e cialde firmate New Coffee.

Ristorante di pesce
Convenzione con il Ristorante di pesce Poseidon.

Hai domande?

LEGGI LE NOSTRE F.A.Q.

Ristorante di mare "Poseidon"
Situato in pieno centro storico, il ristorante “Poseidon” offre una vasta selezione di piatti a base di pesce freschissimo. Il suo punto forte sono sicuramente i panini di mare composti da pesce fresco e tanti abbinamenti che fanno del ristorante un viaggio nei sapori del mediterraneo.

Caffè New Coffee
Le nostre macchinette del caffè con cialde new coffee offrono una chicca in più ai nostri clienti. Fare colazione con le nostre cialde che risaltano il gusto della miglior selezione di chicchi  offrendo diversi tipi di cialde adatte a tutti i gusti.

Dove si trova il B&B "Al Giordano"?
Ci troviamo in pieno centro storico! A soli 5 minuti di camminata dalle bellezze della città di Foggia e 10 minuti dalla famosa Villa Comunale! Intorno al B&B potrete trovare locali, negozi e attrazioni turistiche!

Ho una giornata libera, cosa fare?
L’area di Foggia risulta essere una delle più antiche non solo di tutta l’Italia ma addirittura di tutta l’Europa. I primi insediamenti in loco sono datati al Neolitico e sembrano risalire al VI millennio avanti Cristo: sembra inoltre che la comunità sia dedita all’agricoltura sin da allora, grazie alla fertilità del tavoliere ed alla sua conformazione completamente pianeggiante. Non a caso dunque una delle principali attrazioni turistiche di Foggia sono i diversi scavi archeologici distribuiti lungo il suo territorio.

Dentro la città ne troviamo uno all’interno della Villa Comunale Parco Karol Wojtyla ed uno presso l’Ex Ippodromo comunale, ma basta allontanarsi di pochi chilometri dal centro abitato per ritrovarsi in vere e proprie culle odierne del Neolitico: tra gli insediamenti più celebri citiamo per lo meno quello in località “Passo di Corvo” e quelli presso la vicina località Arpinova.

Detto ciò il principale monumento cittadino è la Chiesa della Beata Maria Vergine Assunta in Cielo, più comunemente chiamata Cattedrale di Foggia: si tratta di un edificio di origine romanico-pugliese (edificato nel 1170 dopo Cristo) e poi completamente ristrutturato in stile barocco a causa del terribile terremoto del 1731 che distrusse addirittura un terzo delle abitazioni cittadine.

La Cattedrale è nota per il suo aspetto splendido, per la sua cripta e, soprattutto, per il ritrovamento dell’Iconvetere, una tavola che rappresenta una rarissima Vergine Kyriotissa che sarebbe stata ritrovata da un pastore nell’attuale piazza del Lago e la cui storia si fonde in maniera indissolubile con quella della città. Detto ciò la città presenta diverse architetture religiose degne di nota, la maggior parte delle quali sono in stile barocco e rococò: tra tante ci limitiamo a citare la Chiesa dei Morti in piazza Purgatorio o la Chiesa della Madonna Addolorata (anche questa sita in pieno centro storico).

Altri edifici sacri si trovano sia nella periferia cittadina, ad esempio la Chiesa di San Giovanni Battista, che in alcune frazioni limitrofe, come il Santuario dell’Incoronata in località Borgo Segezia o il Santuario di San Michele, nella vicina Monte Sant’Angelo, senza dimenticare il Santuario di San Pio da Pietrelcina, a San Giovanni Rotondo.

Anche parlando di architettura civile rischieremmo di perderci tra le decine e decine di palazzi storici che caratterizzano Foggia e il suo centro storico. Il più famoso è senza ombra di dubbio Palazzo Dogana, sede della Regia Dogana della Mena delle Pecore di Foggia durante il XVIII secolo. Una struttura che divenne un vero e proprio punto nevralgico di tutta l’Italia Meridionale nello scambio di merci, bestiame e, perché no, culture: si pensi ad esempio ai legami commerciali e di conseguenza culturali che ancora oggi esistono tra Puglia ed Abruzzo e a quanto possono essere legati alla transumanza da l’Aquila a Foggia che per secoli ha attraversato questo Palazzo (che non a caso nel 2013 è stato insignito dall’UNESCO col titolo di Monumento e Sito messaggero di una Cultura di Pace).

Altrettanto importante la Villa Comunale, progettata nel 1820 dall’ingegnere Luigi Oberty e che presenta il più grande parco urbano di tutto il Sud della nazione dopo quello della Villa Floridiana di Napoli. Rimanendo in tema di aree verdi basta raggiungere Borgo Incoronata(un’altra delle frazioni che appartengono formalmente al comune di Foggia) per trovarsi letteralmente immersi nel Parco Naturale Regionale Borsco Incoronata, un’area naturale protetta che comprende anche parte del Sito di Importanza Comunitaria “Valle del Cervaro” e che ospita l’importantissimo Santuario della Madonna Incoronata: una meta battutissima dai pellegrini di tutto il mondo, visto che sembra si tratti del primo luogo occidentale in cui sarebbe apparsa la Madonna (nell’aprile dell’anno 1001).

Si consideri poi che Foggia dista nemmeno 30 chilometri dal Parco Nazionale del Gargano, un’area protetta tra le più estese in Italia, che copre la bellezza di 118.144 ettari, ospitando circa 2.200 specie botaniche (circa il 35% di tutta la flora nazionale) e decine di migliaia di esemplari tra mammiferi, uccelli rettili ed anfibi.

Come già accennato a più riprese, buona parte del fascino di Foggia risiede nella sua cultura e ci sono diverse occasioni a ricorrenza annuale per entrare a contatto diretto con la tradizione locale. Iniziamo proprio dalla Festa dell’Incoronata, che cade l’ultimo sabato di aprile e celebra l’apparizione della Madonna di cui si è parlato in precedenza. Altre feste religiose di particolare rilevanza sono la Festa Patronale (cade il 22 marzo ed è caratterizzata da una lunga processione per le vie cittadine), la Festa dell’Addolorata “Liberatrice dal Colera” (cade il 15 luglio) e la Festa dell’Assunzione di Maria, che si celebra a Ferragosto, e che celebra l’Assunzione della Madonna in Paradiso.

Da segnalare anche le numerose manifestazioni che vanno in scena nel quartiere fieristico foggiano: si va da eventi internazionali dedicati all’agricoltura a fiere di antiquariato; da saloni dedicati alle auto, le moto e la nautica ad eventi di moda concentrati sull’abbigliamento per i più piccoli o sugli abiti nuziali. Inutile aggiungere che la città ospita inoltre decine e decine di eventi dedicati all’enogastronomia, potendo vantare prodotti agroalimentari semplicemente eccellenti e un numero impressionante di piatti tipici.

Foggia è la città in cui viene prodotto circa il 50% dei pomodori italiani, ma è anche celebre per la propria produzione di formaggi ovini, per il suo limoncello, per la muschiska (carne essiccata per circa 20 giorni) ed ovviamente per ogni forma possibile ed immaginabile di pasta fresca: dai cavatelli alla pasta di grano bruciato, passando per le celeberrime orecchiette. Proprio queste ultime sono alla base di diversi piatti assolutamente caratteristici della tradizione foggiana: da questo punto di vista l’abbinamento più noto è quello con le cime di rapa, ma possono venire condite anche con rucola e patate..

Si può aggiungere un terzo letto alle camere?
Certamente! Basta richiederlo al momento della prenotazione. I costi aggiuntivi ti saranno comunicati direttamente dal nostro personale.

Le camere sono munite di bagno privato?
Assolutamente si! Ogni camera, oltre al bagno privato è munita di Tv, aria condizionata, riscaldamento, macchinetta del caffè, frigo bar e molti altri comfort!

Checkin & Checkout
Il Checkin si effettuerà entro e non oltre le ore 20:00 del Giorno di arrivo e il Checkout si effettuerà entro e non oltre le ore 10:00 del giorno di partenza.

Cancellation Policy
Per procedere alla conferma della prenotazione Vi richiediamo il versamento a titolo di caparra di un importo pari al 30% del costo totale del soggiorno, attraverso la comunicazione degli estremi della vostra carta di credito (accettate MasterCard e Visa) ed autorizzazione al relativo addebito, o ancora mediante bonifico bancario, vaglia e ordini di pagamento postale.

Per disdette comunicateci in forma scritta da 14 giorni e fino a 7 giorni dalla data di arrivo: la eventuale caparra versata si intenderà comunque corrisposta; B&B Sogni a Colori garantisce a tutti la possibilità, al momento della disdetta, di modificare la prenotazione per soggiorni entro i sei mesi dalla eventuale disdetta compatibilmente con le disponibilità della struttura; in questo caso la caparra, eventualmente corrisposta, si intenderà versata a conferma della nuova prenotazione.

Per disdette comunicateci in forma scritta da 6 giorni e fino a 3 giorni dalla data di arrivo: vi sarà addebitato a titolo di penale l’importo minimo pari al costo di una notte per ciascuna delle camere prenotate.

Eventuali disdette comunicateci da 2 giorni precedenti e fino alla data di arrivo saranno considerate mancati arrivi (no show): in tale ultimo caso vi sarà addebitato a titolo di penale l’importo pari al 50% del costo totale del soggiorno e comunque l’importo minimo pari al costo di una notte per ciascuna delle camere prenotate.

Eventuali partenze anticipate rispetto alla durata della prenotazione saranno valutate caso per caso; la Direzione si riserva la possibilità di trattenere e richiedere l’intero importo del soggiorno prenotato originariamente.

Al fine di rendere possibile l’applicabilità delle condizioni sopra riportate, Vi sarà comunque richiesta la comunicazione degli estremi della vostra carta di credito ed espressa accettazione della Cancellation Policy.

Resta salva per le parti la possibilità di richiedere giudizialmente il riconoscimento di eventuali maggiori danni sofferti.

0881 375683
Via la Greca, 12
info@algiordano.it

Il B&B nel centro della città di Foggia. Sito dinnanzi al fantastico Teatro dedicato Umberto Giordano, il B&B Al Giordano offre ai suoi ospiti un'esperienza unica e coinvolgente.

CONTATTI E RECPITI

B&B Al giordano
Via la Greca, 12
71121, Foggia (FG)

Tel. 0881-375683

Email: info@algiordano.it

CONTATTACI SUBITO

Call Now Button